Siete in: home page


Pyrgos Santorini


Pyrgos

Pyrgos, tranquillo e pittoresco villaggio dell’entroterra costruito sul pendio della montagna a 8 km a sud-est di Fira, offre una bellissima vista panoramica dell’isola. Originariamente capoluogo dell’isola (fino al 1800), il villaggio di Pyrgos è composto da scenografiche casette bianche dai tetti e dalle finestre colorate che circondano i resti di un castello veneziano oggi conosciuto con il nome di Kastelli. Il castello è però rimasto particolarmente danneggiato dal terremoto del 1958.
Il villaggio ha 40 chiese, di cui la più importante è: la chiesa di Theotokaki, risalente al X secolo d.C. famosa per i suoi affreschi e le antiche icone. Mentre, a 4 km dal villaggio si trova il monastero del Profeta Elia, che sorge sulla cima dell’omonima collina e fu costruito nel 1771 per opera dei monaci Gioacchino e Gabriele. Il museo del monastero presenta un’inestimabile collezione di documenti ecclesiastici, icone risalenti al periodo che va dal XV al XVIII secolo, una croce in ferro del XX secolo ed la mitra incastonata di diamanti del patriarca Gregorio V. Esso ha anche una sezione che da informazioni sulla creazione di candele, sulla stampa e sulla produzione del vino. La zona è ricca di vigneti, con un’ ottima produzione di vini. Tra di essi spicca il Vin Santo che potrete acquistare a prezzi davvero accessibili.

Mappa del sito
Mappa del sito