Siete in: home page


Info Santorini


Di seguito alcune info sull'isola di Santorini:


Santorini o anche Thira, fa parte delle isole meridionali dell’arcipelago delle Cicladi. Situata tra Ios e Anafi è la maggiore delle isole situate nel mare Egeo. La sua superficie è di 75 kmq, ha una fascia costiera di 69 km, la sua lunghezza raggiunge i 18 km con una popolazione di circa 7.000 abitanti.
Nell’antichità l’isola era chiamata Stroghili che in greco significa ‘rotonda’, il nome Santorini le fu dato dai Veneziani in onore di Santa Irene.Santorini la cui forma è quella di ferro di cavallo, è un'isola vulcanica, costituita da un ampio cratere che in seguito ad un’eruzione avvenuta nel 1500 a.C. fu invaso dal mare. Platone ci racconta che dopo questa terribile eruzione, il centro dell’isola sprofondò lasciando solo il cratere e l’imponente roccia, alta dai 150 ai 400 metri, sulla quale sono arroccati alcuni dei più belli e tradizionali villaggi greci. Alcuni scienziati affermano che questa eruzione potrebbe essere stata la causa della distruzione della civiltà minoica. Si dice inoltre, che la distruzione dell’isola possa essere legata alla scomparsa della mitica Atlantide, la famosa civiltà sommersa.
Il lato interno dell’isola, la Caldera, è una ripa discoscesa alta oltre 400 metri, l'altro discende dolcemente verso il mare, dando vita a numerose spiagge caratterizzate da ciottoli neri.
Cartina Santorini
Cartina Santorini
Di fronte all'ampia baia a forma di mezzaluna dove una volta vi era il nucleo centrale dell’isola, troviamo un gruppo di isolotti vulcanici emersi successivamente, i cui nomi sono: Nea Kameni “terra bruciata di recente”, Palea Kameni, Thirasia e Aspronesi.
Capoluogo dell'isola è Fira, situata a circa 200 m sul livello del mare, sull'orlo della caldera, in una posizione spettacolare da cui si ammira un panorama spettacolare. Il secondo centro abitato di Santorini è Oia (Ia), posta a nord dell’isola. Centro rinomato per le caratteristiche case bianche con finestre blu, e per i suoi mulini a vento e da cui si posso ammirare degli splendidi tramonti sul mare Egeo. Altri villaggi dell’isola e non meno caratteristici sono: Fira, Imerovigli, Pyrgos.
In definitiva Santorini è una delle più popolari destinazioni della Grecia ed e considerata uno dei paesaggi più belli e spettacolari al mondo, soprattutto per i suoi tramonti, per i paesaggi, per il contrasto dei colori, per il suo mare dal colore blu intenso.

Mappa del sito
Mappa del sito