Siete in: home page


Spiagge Mare Santo Domingo


La maggiore attrazione di Santo Domingo č costituita dalle spiagge di colore bianchissimo e dal mare di colore cristallineo. L'isola di Santo Domingo, vanta 500 chilometri di spiagge tra cui, alcune molto frequentate, altre isolate, ma tutte presentano una vegetazione naturale ed incontaminata. Possiamo dividere la Repubblica Dominicana nella:

COSTA EST DI SANTO DOMINGO
Questa parte di costa č per antonomasia quella zona turistica che meglio rappresenta il fascino, la bellezza dell'isola di Santo Domingo, dove la natura č vitale e rigogliosa, e si fonde con una spiaggia bianca ed un mare cristallineo. E’ la zona pił turistica dove si predilige una vacanza di relax in eccellenti strutture turistiche. Lungo la costa che va da Santo Domingo a La Romana, troviamo le localitą di Boca Chica e Juan Dolio le cui spiagge sono frequentate soprattutto dai dominicani. A 110 chilometri da Santo Domingo, troviamo le spiagge bellissime di Bayahibe e Dominicus che ospitano splendide strutture alberghiere. Da qui partono i traghetti organizzati per le isole di Catalina e Saona: isolotti disabitati dalla natura incontaminata. Proseguendo verso la costa orientale di Santo Domingo, troviamo un centinaio di chilometri di spiagge ininterrotte, di sabbia finissima e bianchissima e vaste piantagioni di cocco. Questa rappresenta la zona pił selvaggia e solitaria dell’isola. A 250 chilometri dalla capitale troviamo Punta Cana, localitą popolata da pił di trenta complessi turistici, immersi in verdi palmeti e da trentacinque chilometri di spiagge bianchissima. Poco pił a nord si estendono le interminabili e deserte spiagge di corallo bianco di Playa Bavaro.

COSTA OVEST DI SANTO DOMINGO
Anche nella regione ad ovest di Santo Domingo vi sono splendide spiagge, quali: le spiagge di Salinas e di Palmar de Ocoa, oppure la spiaggia di Bani che a differenza della altre č di colore scuro.

COSTA NORD DI SANTO DOMINGO
Sulla costa nord dell'isola di Santo Domingo, le spiagge sono pubbliche, e frequentatate soprattutto dai dominicani. Ci sono molte spiagge dove fare snorkeling e praticare wind surf e kite surf, come la spiaggia di Cabarete. La costa nord lunga 125 chilometri, č tipica per la sabbia finissima e per la rigogliosa vegetazione composta da palme e mandorli selvatici. A 215 chilometri dalla capitale in direzione nord troviamo Puerto Plata, grazioso paesino caraibico dove si conservano tuttora reperti riguardanti l’insediamento di Colombo sull’isola. Puerto Plata, puņ essere punto base per le visite a Montecristi e alla penisola di Samaną, per non dimenticare poi la quiete e le sabbie vergini di Cabarete e, infine, i mille alberghi di Sosła, piccolo villaggio noto dagli anni `80 per la vivacitą della vita notturna.



Per maggiori dettagli sulle spiagge, le localitą turistiche di maggiore interesse dell'isola di Santo Domingo clicca sulla mappa o sui link di sotto riportati.


| Bani | Barahona | Bayahibe | Boca Chica |

| Cabarete | Cittą di Santo Domingo | Isla Catalina | Isola di Saona |

| Juan Dolio | La Romana | Lago Enriquillo | Montecristi |

| Playa Bavaro | Puerto Plata | Punta Cana | Samaną |

| Sosła |





Mappa del sito
Mappa del sito