Siete in: home page


Merida Messico


Merida

Tihò era il nome di Merida al tempo dei Maya, quando Francisco de Montejo il Giovane la conquistò. La chiamò Merida, in quanto le costruzioni che ritrovò in pietra impastata con calce, erano molto simili a quelle romane di Merida in Spagna. Capitale dello stato dello Yucatan, Merida, è situata a circa 30 km dalla costa settentrionale, nella parte meridionale del Messico. Chiamata anche "città bianca" a causa "dell'utilizzo di materiali da costruzione di calcare e intonaco bianco, è decisamente più vivibile di Città del Messico, ed alterna palazzi fatiscenti con costruzioni decisamente più signorili.
Un reticolo di strade, perpendicolari una all’altra, costituisce la sua parte più antica. Al centro della città bianca, vi è lo Zòcalo di Plaza Mayor, alberato e con il gazebo per i concerti della banda musicale la domenica pomeriggio. Plaza Mayor, è il cuore religioso e politico della città ed è sicuramente il posto ideale da cui iniziare una visita.
Si possono ammirare: la Cattedrale eretta tra il 1561 e il 1598 con materiali provenienti dal tempio maya che sorgeva su questa piazza; il Palazzo del Governo eretto nel 1892, che ha nel cortile interno i murales di Fernando Castro Pacheco, gloria locale, che narrano la storia dei Maya; il Museo di Arte Contemporanea che espone opere dei più famosi artisti locali.
Dalla piazza, parte la Calle 60, la principale arteria di Merida, sempre molto animata, lungo la quale si possono incontrare, oltre ai principali negozi e locali, anche il Parco Hidalgo, altra grande piazza della città, e l’Università dello Yucatan.
Altre destinazioni a Merida sono il Parque Centenario, luogo ideale dove trascorrere le giornate calde e afose. Al suo interno si trova uno zoo, che ospita le specie animali più rare dello Yucatan.
A sud della Plaza Mayor vi si trova un mercato tra i più grandi del Messico meridionale, un alveare pieno di merce all'ingrosso e al minuto dai prezzi inferiori a quelli dei negozi situati lungo la piazza. Il mercato è su due piani, in quello superiore si trovano oggetti d'artigianato, magliette, amache ecc., in quello inferiore, pesce e carne, le cui condizioni igieniche non sono affatto stimolanti.
La città è anche un ideale punto di partenza per scoprire le affascinanti rovine Maya di Uxmal, Ruta Puuc e soprattutto Chichen Itza, antica capitale Maya dello Yucatan.

Mappa del sito
Mappa del sito