Siete in: home page


Nairobi Kenya


Nairobi

Nairobi, attraversata dall’omonimo fiume è la capitale del Kenya dal 1963. E’ una città cosmopolita, vivace ed interessante che ha attratto un tipo di migrazione proveniente dall’India, dai limitrofi paesi africani e da altre ex colonie inglesi.
Nairobi, fu costruita dai coloni inglesi nel 1899 come deposito per la ferrovia Uganda-Mombasa. Il nome deriva da “Nyrobi” che significa "terra dalle acque fredde" e corrisponde al luogo dove i Masai portavano le loro mandrie a pascolare.
La città è decisamente moderna, ampia con oltre 700 chilometri quadrati di superficie, ariosa e ricca di alberi e giardini, raccoglie grattacieli, palazzi moderni, industrie e grandi centri commerciali.
L’economia della città è basata principalmente sull’industria di trasformazione delle materie prime e sul settore tessile, anche se la voce di maggiore ricchezza spetta al turismo.
Possiede musei importanti come il National Museum, situato all’interno di un grande edificio in mezzo al verde, che ospita un interessante collezione sulla cultura e la storia naturale del paese. All’esterno c’è lo Snake Museum dove poter osservare dei mamba neri, alcuni coccodrilli e dei dudu giganti.
Ancora c’è il Railway Museum contenente fotografie, relitti del tempo della costruzione della ferrovia , e il National Archives, nel quale ultimo troverete non solo i soliti, freddi documenti, ma anche dipinti e mostre di artigianato.
Nelle immediate vicinanze della metropoli si trova il Nairobi National Park, la più accessibile tra le meraviglie naturali del paese. Al suo interno ci sono leoni, bufali, zebre, giraffe, antilopi e gazzelle, il rinnoceronte nero, e oltre 400 specie di uccelli.
Come gran parte delle città, anche Nairobi possiede un mercato molto vivace e attive aree commerciali. Per poter acquistare qualche souvenir bisogna dirigersi verso il City Market dove si trovano decine di bancarelle che vendono sculture in legno, lance, tamburi, scudi, gioielli masai ed abbigliamento. Oppure per qualcosa di economico c’è il Triangle Curios Market dove ci sono molti oggetti tribali come coltelli turkana da polso o poggiatesta in legno. Ogni venerdì poi si tiene il più popolare Masai Market, nella periferia più lontana di Nairobi.

Nairobi possiede un grande aeroporto internazionale,il Jomo Keniatta Airport, e uno nazionale, il Wilson Airport. C'è anche un regolare servizio di bus (giornaliero e notturno) e treno che collegano Nairobi a Mombasa e Kisumu.





Mappa del sito
Mappa del sito