Siete in: home page


Clima Kenya


Clima Kenya

Situato più o meno a cavallo dell'equatore, il Kenya, gode di un clima abbastanza stabile e gradevole, caldo/umido nelle zone costiere e temperato/secco sull’altopiano.
Le stagioni umide sono due: il periodo delle grandi piogge che va da marzo a maggio e il periodo delle piccole piogge da fine ottobre a inizio dicembre.
Durante le stagioni delle piogge possono verificarsi rovesci molto intensi ma di breve durata, tutto ciò può avere un impatto soprattutto sulla percorribilità di alcuni tratti di strade sterrate rese fangose a causa dell’acqua.
I mesi maggiormente secchi sono gennaio e febbraio (periodo migliore per visitare il Kenya) e da e da giugno ad ottobre.
Due sono i venti che soffiano in Kenya: tra ottobre e novembre soffia da sud-est il vento fresco "Kusi", che è portatore di alghe, per cui il mare nel periodo non è limpidissimo, le immersioni sono sconsigliate perchè il fondo, agitato per il maltempo, è fangoso ed i pesci poco visibili..Da dicembre a marzo, invece, soffia il vento caldo "Kaskazi", il mare è calmo e limpido.


Le temperature, costanti tutto l'anno, oscillano tra i 24° e i 33°, in particolare da maggio ad ottobre la temperatura è compresa fra i 24°C e i 28°C e da novembre ad aprile fra i 28°C e i 33°C. L’escursione termica maggiore si registra sugli altopiani e nei parchi, dove la temperatura tra giorno e notte varia dai 5° ai 24°. La temperatura nelle zone delle riserve è di 25-26 gradi in gennaio e febbraio e di 21-25 gradi da luglio a ottobre.
La temperatura dell'acqua del mare varia dai 26° di agosto ai 28°C. di aprile.




Mappa del sito
Mappa del sito