Siete in: home page


Isola di Pag


Tra le isole della Dalmazia settentrionale, a sud dell'isola di Rab, troviamo l’isola di Pag (isola di Pago).
Allungata per 60 km da nord-ovest a sud-est, l’isola č situata di fronte al litorale croato da cui č separata dal canale della Morlacca.
La costa lunga 302,47 km, č molto frastagliata e ricca di baie.
Il lato nordorientale si caratterizza per l’ aspetto brullo, arido e pietroso, perché esposto a violente raffiche di bora.
Il lato occidentale č caratterizzato da paesaggi verdi per la presenza di piantagioni di ulivi, di fichi e arbusti aromatici come salvia e rosmarino.
Sull’isola č praticata la pastorizia, cosě, oltre al vino bianco "Zutica", un rinomato prodotto č il formaggio pecorino "paški sir", il cui segreto sembra nascondersi nel latte di animali che mangiano salvia selvatica ed altre sei specie di erbe aromatiche, accarezzate da un’aria spesso densa di salsedine trasportata dalla bora.
Il lato sudorientale dell'isola invece, č caratterizzato dalla presenza di alcune saline.

L’isola di Pag č inoltre famosa in tutto il mondo per la lavorazione dei cosiddetti "merletti di Pag", che nascono dalle abili mani delle isolane.

L'isola di Pag č collegata con la terraferma attraverso le linee di traghetto che partono da Prizna a Stara Novalja e da Kzarlobag a Pag nonché attraverso il ponte mobile vicino a Miletici.

Capoluogo dell'isola č la cittŕ di Pag (cittŕ di Pago), situata in una baia pittoresca, con alle spalle vaste saline.
Fu fondata nel 1443 e progettata dal celebre architetto Giorgio Orsini, si sviluppa attorno ad un piazza principale dove č situata la basilica gotica di S.Maria, il cui rosone centrale ispira i famosi merletti e il Palazzo del Conte con un portale del 1467 su fianco destro. La cittadina č quasi tutta composta da case e palazzi del sec. XVI-XVIII.
La baia sulla quale si affaccia il piccolo porto ospita una delle spiagge piů grandi fatta di ghiaia, mentre altre spiagge piů piccole si affacciano lungo la costa e sono raggiungibili grazie a sentieri o scalinate cementate.

Isola di Pag
Croazia: Isola di Pag
Altri centri dell’isola sono:
  • Dinjiška e Miškovici: sono i primi paesi nei quali ci si imbatte dopo aver attraversato il ponte mobile di Pag.Nel prolungamento delle baie di Dinjiska č possibile osservare ancora oggi la produzione artigianale e la lavorazione del sale con il metodo tradizionale dell'essicamento in piccole vasche d'argilla nelle quali viene immessa direttamente l'acqua di mare.
  • Košljun: si trova 7 chilometri a sud-ovest della cittŕ di Pag, in un'insenatura circondata da un bosco di pini marittimi.Un tempo Košljun era un importante porto dell'isola soprattutto per la presenza di una linea veloce e diretta di collegamento con la Dalmazia.
  • Lun: si trova a circa 20 km da Novalja. E’ il villaggio piů settentrionale dell' isola di Pag, con un piccolo borgo di poche case. Per la presenza di ulivi secolari, piů di 2000 anni, il territorio adiacente il villaggio č stato dichiarato riserva botanica protetta, 1963. Il suo porto č chiamato Tavernelle.
  • Mandre: si trova a metŕ della costa occidentale dell’isola a 10km da Novalja. Il paese si e sviluppato nella baia di Maun, un porto naturale molto sicuro, ideale per chi possegga una imbarcazione propria.
  • Novalja: si trova a 21km a nord ovest dalla cittŕ di Pag. Resti di mura romane e di un acquedotto confermano l’importanza del luogo come porto militare di etŕ romana. Oggi č un centro di tranquillo turismo con numerosi ristoranti, bar e gelaterie e un lungomare che di sera si anima con bancarelle e musica. Del ricco passato di Novalja rimangono tre basiliche paleocristiane del IV-V secolo, e una chiesa preromanica risalente al sec. IX-X. Nelle sue vicinanze si trovano spiagge conosciute come Zrce, Caska, Straško, Babe, Trincel e Branicevica.
  • Povljana: č situata in una baia verde nella parte meridionale dell’isola. Nei dintorni di questo paese, si trovano tantissimi sentieri per passeggiate e trekking e tante piste ciclabili. Le bellissime spiagge sono di sabbia. Il paese e tranquillo ed e adatto alle vacanze in famiglia.
  • Simuni: si trova a 11 km ad ovest dalla citta`di Pag, in una baia tranquilla rivolta verso il mare aperto. Simuni ospita la marina ACI con 175 ormeggi e 30 ormeggi a secco e un grande campeggio con una bella spiaggia circondata da un fitto bosco di pini che offre riparo nelle calde giornate estive.
  • Stara Novalja: si trova 5km a nord di Novalja, in una baia sabbiosa. Il suo entroterra si articola in campi coltivati e frutteti: gli abitanti sono infatti agricoltori e viticoltori. Nelle sue vicinanze sono i resti di antiche mura, un ‘ antica necropoli , resti della pre-romanica chiesa di Santa Croce.
    Stara Novalja č diventato un luogo tranquillo che offre strutture ricettive in case private, nonché servizi di alloggio e d'imbarco. Luogo ideale per le famiglie. Le sue spiagge sono prevalentemente di ghiaia e di sabbia. La piů grande spiaggia di Stara Novalja č la spiaggia di sabbia, "Trincel".
  • Vlašici: si trova a 15 km da Povljana nella parte meridionale dell’isola di Pag. Vlašici č un piccolo paese di tradizione vinicola, i cui vigneti si trovano soprattutto nell’entroterra. E’una localitŕ tranquilla adatta alle famiglie. Le spiagge sono di sabbia e di ghiaia.



Mappa del sito
Mappa del sito