Siete in: home page


Barceloneta


Barceloneta

Barceloneta è un quartiere della Ciutat Vella distretto di Barcellona, costruito nel corso del 18° secolo per i residenti del quartiere La Ribera che erano stati sfollati a causa della costruzione del Ciudadella di Barcellona.
Il quartiere, dei marinai e pescatori, è delimitato dal Mar Mediterraneo, da Port Vell ed dal quartiere di El Born La Ribera.
Un tempo cimitero di moli in disuso e vecchie fabbriche, oggi, a seguito dei forti cambiamenti dovuti alleOlimpiadi del 1922, è uno dei quartieri meglio rappresentativi di Barcellona, particolarmente ambito per la vita a contatto diretto con il mare.
E se da un lato, Barceloneta, con le sue viuzze, piazzette e i vecchi bar, è un tuffo nella Barcellona di 150 anni fa, dove gli uomini portano le sedie sulla strada e chiacchierano, le donne anziane urlano tra loro da un balcone all'altro, e i ristorantini di pesce servono un menù basato sul pescato del giorno, dall’altro, Barceloneta ha anche un lato molto differente, cosmopolita, ricco di bar e café che suonano musica di giorno e di notte.
Tuttavia, nel rispetto dell'antichità del quartiere non mancano le chiese, come la chiesa barocca diSant Miquel del Port e la statua di Carmen Amaya, celebre ballerina di flamenco, nata proprio in questo quartiere.

La spiaggia di Barceloneta, è sicuramente l'attrazione principale del quartiere. La spiaggia lunga 5 kilometri, è decisamente piena di turisti e di gente del luogo sia di giorno sia di notte, quando aprono i chioschi e i bar (chiringuitos) che propongono musica dal vivo. Ma sulla spiaggia ci sono anche ottimi ristoranti che posti direttamente sulla sabbia, propongono deliziose ricette a base di pesce fresco, come la paella.

Per avere un punto di vista diverso del quartiere, è possibile imbarcarsi sulle “rondini”, tipiche imbarcazioni che escono dal porto di fronte al monumento di Colombo, percorrendo i diversi itinerari della zona.



Mappa del sito
Mappa del sito